Unità Operative

  • PRELIEVO DI ORGANI E TESSUTI

    Il Coordinamento Ospedaliero per la donazione si occupa di reperire organi e tessuti a scopo di trapianto, secondo le modalità previste dalla legge n. 91 del 1999, e fa parte del Servizio di Anestesia e Rianimazione. I prelievi di organi e tessuti possono essere effettuati da donatore vivente e da donatore cadavere. Da vivente possono essere prelevati tessuti rimossi da un intervento chirurgico ( es safene, teste di femore, membrana amniotica); mentre da cadavere a cuore battente, la cui  morte effettuata da un collegio medico composto da 3 medici ( accertamento di morte effettuato secondo i criteri previsti dalla legge n. 578 del 1993), possono essere prelevati vari organi e tessuti, infine da cadavere a cuore fermo possono essere prelevati, in condizioni particolari, fegato, reni e tessuti vari, comprese le cornee. ILcoordinamento ha il compito di seguirele procedure della donazione, mantenere i contatti con il Centro Regionale dei Trapianti e con il Centro Nazionale Trapianti, di informare la popolazione relativamente alla donazione a scopo di trapianto, di formare gli operatori sanitari e di mantenere i contatti con le famiglie dei donatori




    dr. Alberto Viozzi
    Telefono Unità Operativa:
    Email: alberto.viozzi@sanita.marche.it

    SERVIZI

     

    ALLEGATI