Servizi

TRATTAMENTO EMODIALITICO ESTIVO

L’ Area Vasta 4 effettua presso i propri Centri Dialisi di Fermo e CAL (centro ad assistenza limitata) di Amandola il trattamento emodialitico estivo nel periodo compreso tra il 15 maggio ed il 15 settembre di ogni anno (i turisti possono essere accettati anche in altri periodi dell’anno). La disponibilità ad accettare turisti è però limitata dai posti letto lasciati liberi da pazienti cronici.

I Centri dispongono, in totale, di 30 + 2 postazioni tecniche (23 a Fermo + 2 per acuti e 7 ad Amandola), utilizzano moderni apparecchi di dialisi (monitor di ultima generazione in grado di eseguire tutte le metodiche dialitiche più avanzate, bicarbonato dialisi, AFB, emofiltrazione ed emodiafiltrazione on line HFR) con trattamento delle acque con doppia osmosi inversa. Inoltre sono dotati di attrezzature per una gestione in sicurezza del trattamento emodialitico.

Viene effettuato all’occorrenza il controllo del peso secco mediante bioimpedenzometria ed ecografia basi polm. I Centri dispongono di ambienti climatizzati ed impianto televisivo. Le sedute emodialitiche sono assistite da medici e da infermieri esperti in tecniche dialitiche e vengono seguiti anche pazienti in dialisi peritoneale, quelli in lista di trapianto di rene da cadavere e donatore vivente, quelli in ambulatorio MA.RE.A (malattia renale avanzata) e quelli trapiantati.

Ogni anno viene richiesta la disponibilità al personale medico ed infermieristico ad aderire ad un progetto per dialisi turistica da fare fuori orario di lavoro (dalle ore 19.30 alle ore 24). Se c’è adesione ovviamente aumentano le disponibilità di posti letto per cui si riesce di solito a far fronte a tutte le richieste. Se non c’è adesione al progetto ogni due mesi programmiamo la disponibilità presunta dei posti letto lasciati liberi dai pazienti cronici e diamo comunicazione ai turisti interessati tenendo conto della data di arrivo del FAX di richiesta.

a chi è rivolto

Turisti con necessità di trattamento dialitico.



documentazione

Richiesta, via fax o via e-mail, a partire da gennaio, al Direttore U.O.C. specificando: periodo desiderato, ritmo dialitico, numero di sedute dialitiche richieste, positività o negatività dei markers virali e un recapito telefonico, fax e/o e-mail.

Per coloro che vanno ad Amandola occore: certificazione del centro di appartenenza che possano dializzare in un CAL.

Prima del periodo di vacanza occorre inviare inoltre tramite fax le seguenti informazioni:

• modalità dialitiche e particolari problemi di accesso vascolare per dialisi;

• notizie anamnestiche e cliniche aggiornate;

• terapia farmacologia in corso (i farmaci della terapia domiciliare dovranno essere forniti dall’Azienda Sanitaria di residenza);

• principali esami ematochimici, in particolare i markers virali (HBV, HCV, HIV), gruppo sanguigno e un ECG, eseguiti al massimo 15-20 giorni prima di giungere al Centro.

All’arrivo è necessario:

- impegnativa medica per il numero e il tipo di dialisi da effettuare,

- fotocopia di un documento di identità, del codice fiscale e della tessera sanitaria.



come si accede
Accordi con il Servizio


partecipazione alla spesa
Ticket se dovuto


Denominazione
Ospedale


Luogo
Amandola
Largo Plebani, 6
Contatti
Telefono: 0734 6255678 - 2425
Note: Dal 01/07/19 al 31/08/19 dalle ore 07,30 alle ore 13,00 o dalle ore 13,30 alle ore 19,00.
Denominazione
Ospedale


Luogo
Fermo
Via A. Murri, 189
Contatti
Telefono: 0734 6252425
Note: Dal 01/07/19 al 31/08/19 dalle ore 19,00 alle ore 24,00.